Da più di mezzo secolo, la mia azienda, situata nell’entroterra teramano a 500 mt. s.l.m., guarda ad ovest il Gran Sasso e ad est il Mar Adriatico; territorio dalla lunga storia, con scenari paesaggistici pittoreschi ed uliveti millenari.

Poggio Cono

Due punti di forte interesse si possono incontrare intorno a Poggio Cono: i resti di due antiche abitazioni di epoca romana tra Cerreto e Forcella. Nel primo caso si tratta quasi sicuramente di una Domus romana del 100 a.C., mentre a Forcella è quasi sicuramente un insediamento rustico, probabilmente destinato ad accogliere contadini. Poco distante si trova un’antica chiesa nota fin dal 1300. Prima del restauro del 1950 era completamente in legno. La particolarità della chiesetta è la ricca vegetazione che vi è attorno che riporta al pittoresco paesaggio circostante e i diversi materiali presenti con cui è stata ristrutturata. Inoltre dall’11 al 14 luglio, nella piazza principale del borgo di Poggio Cono, è possibile passare le proprie serate in allegria e all’insegna del buon gusto, con la sagra Lu magnà de na vodde, con degustazione di prodotti tipici teramani, musica folkloristica e allestimento fotografico e artistico intorno alla piazza.

Teramo

Per una visita completa al territorio circostante l’Oleificio Di Simone, non può mancare una visita al centro storico della città di Teramo, per essere affascinati dalla storia che sussegue questa piccola ma intensa realtà. Si potranno visitare i principali monumenti della città e passeggiare intorno all’antico teatro romano. Ogni passo rimanda ad un periodo della storia: dagli scavi romani in Piazza Sant’Anna di epoca bizantina, al Palazzo Melatino di origini medioevali, che ospita oggi una grande varietà di maioliche di Castelli dal rinascimento ai primi del ‘900. E poi, il nucleo del centro storico: il Duomo, simbolo della città, di origini romaniche, con accenni gotici, affiancato dalla torre campanile. La città di Teramo, inoltre, ogni anno dal 4 all’11 luglio, ospita l’evento sportivo, di carattere internazionale, Interamnia World Cup: ogni sera tanta musica e tanto spettacolo potranno rendere più piacevole la vostra visita alla provincia abruzzese.